Eventi

Florence Film Festival

Il Florence Short Film Festival fa il tutto esaurito all’Odeon
Giovedì 8 ottobre si è tenuta a Firenze la seconda edizione del Florence Short Film Festival, rassegna di cortometraggi ideata per dare voce e visibilità ad una cinematografia giovane e indipendente ignorata dai circuiti maggiori. Teatro della rassegna, il Cinema Odeon, una cornice suggestiva resa ancor più significativa da un pubblico numerosissimo da far registrare il sold out quando ancora decine di persone affollavano l’ingresso.
L’evento è stato realizzato in collaborazione dall’Associazione Toscana Cultura (il cui presidente, Fabrizio Borghini, ha presentato l’evento) con Le Aspen Club e il Cartello, webmagazine di cultura e società. La manifestazione è iniziata con l’intervento del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani e di Maria Federica Giuliani Presidente della Commissione Cultura di Palazzo Vecchio.
Dieci i corti selezionati tra gli oltre ottanta pervenuti da tutto il mondo; dopo la proiezione di tre opere fuori concorso (In vino Veritas di Lorenzo Borghini, Il Fascino di Chiamarsi Giulia di Samuel Leon Alfani e il documentario Collaborative Economy curato da Nefula), sono passati sullo schermo senza alcuna soluzione di continuità.
Poco dopo la mezzanotte sono stati annunciati i vincitori. Il Premio della Giuria è stato assegnato all’unanimità al bellissimo Six di Frank Jerky mentre il Premio del Pubblico è andato al sorprendente Monde Ayahuasca di Federico Cianferoni e Piero Carbajal Alarcòn.
Visibilmente soddisfatti Lorenzo Borghini e Dario Bracaloni ideatori e organizzatori della rassegna.

Lascia un commento